home / eventi / approfondimenti
Visita l'entroterra di Rimini
Dal 01-09-2014 al 31-03-2015

Parteciperai? Fallo sapere!

Rimini è conosciuta come patria del divertimento balneare, ma serba tantissime e succulente sorprese per coloro che vogliono scoprire il suo entroterra. Il fiume che bagna Rimini si chiama Marecchia, e questo stesso corso d'acqua dà il nome a tutta la vallata alle spalle della città.

La valle del Marecchia si differenzia morfologicamente da quelle vicine: qui non ci sono colline, ma alture rocciose che sovrastano monti di argilla. Questo territorio nel corso della storia è stato sempre di grande interesse militare e strategico e per questo motivo ancora oggi si trovano numerosi castelli e fortificazioni medievali.

entroterra rimini san marinoI Malatesta, storica casata riminese, lottavano contro i Montefeltro per il dominio dell'area; interessante sapere che originariamente Montefeltro era il toponimo per San Leo.
Proprio da San Leo, centro a una trentina di chilometri da Rimini, è possibile partire per scoprire la valle; si dice che Dante si sia ispirato a questa magica cittadina per immaginare il suo purgatorio. San Leo è meravigliosamente incastonata in una grande roccia; per accedere al centro si percorre l'unica strada esistente, scavata nella pietra. Da visitare il Duomo, in centro, e l'imponente Rocca che sovrasta il borgo. Qui morì Cagliostro, e la sua cella è ancora visitabile. Da non perdere anche Sant'Igne, chiesa del IX-XI secolo dopo Cristo, recentemente restaurata.

Chi viene in vacanza a Rimini non può perdersi una gita a San Marino. Minuscolo e antico stato indipendente, San Marino sorge sul monte Titano, una delle alture più imponenti della valle, da cui nelle giornate serene si gode una visione incantevole su Rimini e sul mare, una striscia blu brillante. Perdersi nelle strette vie del suo centro storico, tra negozietti di souvenir e terrazze panoramiche, dà la possibilità di fare shopping e acquistare prodotti a costo conveniente.

Spingendosi ancora verso la Toscana si giunge a Pennabilli: cittadina di medie dimensioni caratterizzata da un centro storico pittoresco. Passeggiando qui si incontrano anche le opere d'arte di Tonino Guerra, poeta e sceneggiatore che scrisse insieme a Fellini alcuni dei capolavori del cinema italiano, nato a Santarcangelo di Romagna ma trasferitosi qui. L'artista ha arricchito l'urbanistica di Pennabilli con vari interventi: c'è l'Orto dei Frutti Dimenticati, un'area in cui sono stati piantati antichi alberi da frutto che altrimenti rari da trovare altrove, e ancora il Santuario dei Pensieri, la Strada delle Meridiane, il Giardino Pietrificato.

Per chi invece vuole godere delle meraviglie della Valmarecchia restando vicino a Rimini, Santarcangelo di Romagna si trova a soli dieci chilometri di distanza ed è un piccolo gioiello: le casette che sorgono sul monte Giove formano una sorta di paese incantato, con giardini e scorci incredibili. Inoltre c'è una Rocca Malatestiana, che domina il borgo, e un sistema di misteriose grotte scavate nel tufo.

Commenta tramite Facebook
Notizie

Enada 2015

Enada, la fiera del gioco

Dal 18 al 20 marzo 2015 la fiera di Rimini ospiterà Enada, la mostra internazionale degli apparecchi da intrattenimento e da gioco. L'ingresso è riservato agli operatori del settore.

Info

Rimini

Hotel-Rimini.biz è un portale realizzato da Adrias Online.
La responsabilità sull'idoneità delle descrizioni è a carico delle strutture.
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione.

Per la pubblicità su questo portale: tel. 0541.25869.